Area riservata

Parlaci della tua esigenza

I nostri servizi

Semplificare l’utilizzo delle postazioni digitali.

Agevoliamo il lavoro delle persone da remoto con accessi e utilizzi semplificati.

Le mie esigenze

Semplificare l’utilizzo delle postazioni digitali.

Agevoliamo il lavoro delle persone da remoto con accessi e utilizzi semplificati.

Le persone fanno ricorso a diversi tipi di dispositivi per accedere da remoto alle risorse aziendali e collaborare con i colleghi, ma sperimentano quotidianamente degli intoppi al raggiungimento dei loro obiettivi.   

Perdono tempo a recuperare i propri dati da un dispositivo all’altro, non trovano le applicazioni con cui sono soliti a lavorare, sono rallentati da procedure di accesso eccessivamente complicate, devono attendere che il supporto intervenga prima di poter riprendere le loro attività.

Ogni minuto dedicato a risolvere questo tipo di problematiche è sprecato.  

Nell’utilizzo di postazioni digitali, gli utenti non dovrebbero preoccuparsi di aspetti operativi di poca rilevanza ma valorizzare appieno il proprio tempo per eseguire le attività fondamentali.   

Noi rendiamo l’esperienza di utilizzo delle postazioni digitali friction-less: a partire da una gestione centralizzata, personalizziamo e replichiamo senza alcuno sforzo le impostazioni utente su qualsiasi dispositivo, automatizziamo il rilevamento e la risoluzione delle anomalie e agevoliamo l’utente con procedure di accesso che sono allo stesso tempo “inesistenti” e sicure

Le persone fanno ricorso a diversi tipi di dispositivi per accedere da remoto alle risorse aziendali e collaborare con i colleghi, ma sperimentano quotidianamente degli intoppi al raggiungimento dei loro obiettivi.   

Perdono tempo a recuperare i propri dati da un dispositivo all’altro, non trovano le applicazioni con cui sono soliti a lavorare, sono rallentati da procedure di accesso eccessivamente complicate, devono attendere che il supporto intervenga prima di poter riprendere le loro attività.

Ogni minuto dedicato a risolvere questo tipo di problematiche è sprecato.  

Nell’utilizzo di postazioni digitali, gli utenti non dovrebbero preoccuparsi di aspetti operativi di poca rilevanza ma valorizzare appieno il proprio tempo per eseguire le attività fondamentali.   

Noi rendiamo l’esperienza di utilizzo delle postazioni digitali friction-less: a partire da una gestione centralizzata, personalizziamo e replichiamo senza alcuno sforzo le impostazioni utente su qualsiasi dispositivo, automatizziamo il rilevamento e la risoluzione delle anomalie e agevoliamo l’utente con procedure di accesso che sono allo stesso tempo “inesistenti” e sicure

Quali disagi compromettono
l’utilizzo delle
postazioni digitali?

Quali disagi compromettono l'utilizzo delle postazioni digitali?

Esperienza incoerente

Le persone hanno diversi dispositivi, spesso configurati in modo diverso. Trovare le applicazioni e replicarle, recuperandole da storefront non protetti come Google Play Store, è una perdita di tempo oltre che un rischio per la sicurezza.

Back up dati non salvato

In caso di anomalie, i dipendenti perdono i dati sul dispositivo su cui stanno lavorando e fanno fatica a recuperarli per velocizzare le procedure di avvio di nuovi dispositivi.

Ticket per problemi ricorrenti

Ci sono problemi ai device che si equivalgono, ma il supporto deve rispondere uno a uno e la persona deve attendere che lo risolvano prima di poter utilizzare di nuovo il pc.

Accessi troppo complicati e non personalizzati

I privilegi amministrativi non tengono conto del contesto della persona (ruolo, posizione ecc.) e la sicurezza richiede una verifica continua delle credenziali. Entrare direttamente sarebbe molto più semplice.

Quali disagi compromettono l'utilizzo delle postazioni digitali?

Esperienza incoerente

Le persone hanno diversi dispositivi, spesso configurati in modo diverso. Trovare le applicazioni e replicarle, recuperandole da storefront non protetti come Google Play Store, è una perdita di tempo oltre che un rischio per la sicurezza.

Back up dati non salvato

In caso di anomalie, i dipendenti perdono i dati sul dispositivo su cui stanno lavorando e fanno fatica a recuperarli per velocizzare le procedure di avvio di nuovi dispositivi.

Ticket per problemi ricorrenti

Ci sono problemi ai device che si equivalgono, ma il supporto deve rispondere uno a uno e la persona deve attendere che lo risolvano prima di poter utilizzare di nuovo il pc.

Accessi troppo complicati e non personalizzati

I privilegi amministrativi non tengono conto del contesto della persona (ruolo, posizione ecc.) e la sicurezza richiede una verifica continua delle credenziali. Entrare direttamente sarebbe molto più semplice.

COME LO AFFRONTA WEGG:

Per semplificare le procedure di utilizzo delle postazioni digitali, WEGG segue la seguente strategia:  

Gestione uniforme dei dispositivi

Con l’ingresso a pieno titolo dei dispositivi personali nel perimetro aziendale, facciamo in modo di uniformare la loro gestione con uno strumento di controllo centralizzato che offre visibilità in tempo reale sui dispositivi che accedono ai dati aziendali e sul loro contesto (stato di salute, prestazioni, sicurezza ecc). Il fatto di avere inventari completi e aggiornati ci permette di automatizzare la loro gestione con interventi massivi ma anche localizzati: bastano pochi click.

02-e6 icone copia-02

Personalizzazione delle impostazioni utente e delle policy di sicurezza

Una volta che abbiamo standardizzato le postazioni digitali, possiamo intervenire in maniera mirata per personalizzarle sulla singola persona: app, configurazioni e criteri possono essere differenti a seconda del ruolo, ma anche della locazione geografica. Se un utente ha più dispositivi, settiamo un sottogruppo di gestione con specifici requisiti di configurazione e sicurezza e il back up dei dati utente, che vengono associati a un unico profilo. In questo modo, il restore automatico permette di abilitare in modo rapido eventuali nuovi dispositivi con le impostazioni salvate.

02-e6 icone copia-03

Aumento delle capacità di performance management 

Grazie alla gestione centralizzata, possiamo impostare degli strumenti automatizzati di monitoraggio delle performance dei dispositivi: inseriamo l’AI nei sistemi di gestione e facciamo in modo che in autonomia rilevi e risolva eventuali malfunzionamenti. Ci occupiamo dell’adeguato addestramento degli algoritmi e analizziamo i flussi di lavoro delle persone di help desk, per replicarli con workflow automatizzati. In tutto ciò le persone non sperimentano alcun blocco, perché le anomalie vengono risolte prima che se ne accorgano. 

02-e6 icone copia-04

Progettazione di una frictionless security

Infine, ci occupiamo del tema della sicurezza: progettiamo sistemi che riducano al minimo le operazioni di sicurezza percepite dall’utente, senza che questo influisca sulla qualità della protezione. Impostiamo nei dispositivi una verifica adattativa, che analizza ogni aspetto (utente, device, autorizzazioni app, tipo di rete, presenza di minacce e una varietà di altri segnali). Qualsiasi pericolo attiverà le politiche impostate per rimediare alle minacce, mettendo in quarantena il dispositivo e mantenendo la conformità.  

Grazie a questo approccio – detto Zero Trust – possiamo introdurre sistemi di autenticazione più snelli, eliminando le password ad esempio. Non c’è più nulla tra l’utente e le risorse aziendali e la produttività ne beneficia. 

COME LO AFFRONTA WEGG:

Per semplificare le procedure di utilizzo delle postazioni digitali, WEGG segue la seguente strategia:  

Gestione uniforme dei dispositivi

Con l’ingresso a pieno titolo dei dispositivi personali nel perimetro aziendale, facciamo in modo di uniformare la loro gestione con uno strumento di controllo centralizzato che offre visibilità in tempo reale sui dispositivi che accedono ai dati aziendali e sul loro contesto (stato di salute, prestazioni, sicurezza ecc). Il fatto di avere inventari completi e aggiornati ci permette di automatizzare la loro gestione con interventi massivi ma anche localizzati: bastano pochi click.

02-e6 icone copia-02

Personalizzazione delle impostazioni utente e delle policy di sicurezza

Una volta che abbiamo standardizzato le postazioni digitali, possiamo intervenire in maniera mirata per personalizzarle sulla singola persona: app, configurazioni e criteri possono essere differenti a seconda del ruolo, ma anche della locazione geografica. Se un utente ha più dispositivi, settiamo un sottogruppo di gestione con specifici requisiti di configurazione e sicurezza e il back up dei dati utente, che vengono associati a un unico profilo. In questo modo, il restore automatico permette di abilitare in modo rapido eventuali nuovi dispositivi con le impostazioni salvate.

02-e6 icone copia-03

Aumento delle capacità di performance management 

Grazie alla gestione centralizzata, possiamo impostare degli strumenti automatizzati di monitoraggio delle performance dei dispositivi: inseriamo l’AI nei sistemi di gestione e facciamo in modo che in autonomia rilevi e risolva eventuali malfunzionamenti. Ci occupiamo dell’adeguato addestramento degli algoritmi e analizziamo i flussi di lavoro delle persone di help desk, per replicarli con workflow automatizzati. In tutto ciò le persone non sperimentano alcun blocco, perché le anomalie vengono risolte prima che se ne accorgano. 

02-e6 icone copia-04

Progettazione di una frictionless security

Infine, ci occupiamo del tema della sicurezza: progettiamo sistemi che riducano al minimo le operazioni di sicurezza percepite dall’utente, senza che questo influisca sulla qualità della protezione. Impostiamo nei dispositivi una verifica adattativa, che analizza ogni aspetto (utente, device, autorizzazioni app, tipo di rete, presenza di minacce e una varietà di altri segnali). Qualsiasi pericolo attiverà le politiche impostate per rimediare alle minacce, mettendo in quarantena il dispositivo e mantenendo la conformità.  

Grazie a questo approccio – detto Zero Trust – possiamo introdurre sistemi di autenticazione più snelli, eliminando le password ad esempio. Non c’è più nulla tra l’utente e le risorse aziendali e la produttività ne beneficia. 

I BENEFICI DEL NOSTRO APPROCCIO

Produttività
no-stop

Incrementiamo la produttività degli utenti che utilizzano le postazioni. 

  • procedure di utilizzo semplificate
  • riduzione sprechi di tempo
  • filo unico tra i diversi dispositivi utente
  • anomalie risolte con workflow automatizzati
User Experience migliore

Rendiamo più piacevole l’esperienza di lavoro da remoto. 

  •  esperienza utente coerente su più dispositivi
  • impostazioni utente replicabili su più device
  • personalizzazione in base a specifiche esigenze
  • utilizzo di dispositivi sempre funzionanti
  • riduzione tempi di accesso (es. login/logon)
Privilegie e policy one-to-one

Permettiamo di personalizzare le policy e i criteri di accesso.

  • policy dinamiche e adattative che tengono conto del contesto dell’utente
  • esperienza geopersonalizzata
  • regole di accesso fluide e UX friendly
Maggiore sicurezza

Rendiamo la sicurezza frictionless

  •  aumento della sicurezza con sistemi di verifica Zero Trust
  • sistemi di autenticazione che non richiedono password
  • riduzione dei tempi di intervento del supporto con azioni di sicurezza automatizzate
Riduzione costi di gestione

Liberiamo il supporto IT da attività ripetitive con il supporto dell’AI.

  • aumento della proattività
  • automazione di attività di monitoraggio e risoluzione ricorrenti
  • riduzione tempi di intervento
  • personale da allocare in attività di maggior valore
03-e logoWfondo_wrapped

I BENEFICI DEL NOSTRO APPROCCIO

Produttività
no-stop

Incrementiamo la produttività degli utenti che utilizzano le postazioni. 

  • procedure di utilizzo semplificate
  • riduzione sprechi di tempo
  • filo unico tra i diversi dispositivi utente
  • anomalie risolte con workflow automatizzati
User Experience migliore

Rendiamo più piacevole l’esperienza di lavoro da remoto. 

  •  esperienza utente coerente su più dispositivi
  • impostazioni utente replicabili su più device
  • personalizzazione in base a specifiche esigenze
  • utilizzo di dispositivi sempre funzionanti
  • riduzione tempi di accesso (es. login/logon)
Privilegie e policy one-to-one

Permettiamo di personalizzare le policy e i criteri di accesso.

  • policy dinamiche e adattative che tengono conto del contesto dell’utente
  • esperienza geopersonalizzata
  • regole di accesso fluide e UX friendly
Maggiore sicurezza

Rendiamo la sicurezza frictionless

  •  aumento della sicurezza con sistemi di verifica Zero Trust
  • sistemi di autenticazione che non richiedono password
  • riduzione dei tempi di intervento del supporto con azioni di sicurezza automatizzate
Riduzione costi di gestione

Liberiamo il supporto IT da attività ripetitive con il supporto dell’AI.

  • aumento della proattività
  • automazione di attività di monitoraggio e risoluzione ricorrenti
  • riduzione tempi di intervento
  • personale da allocare in attività di maggior valore

Vorresti semplificare le procedure di utilizzo delle postazioni digitali?

Contattaci per una consulenza!

Vorresti semplificare le procedure di utilizzo delle postazioni digitali?

Contattaci per una consulenza!

03-e iconaINGRANAGGIO_coloreFondo

I SERVIZI CHE METTIAMO A DISPOSIZIONE:

Centralizziamo e standardizziamo la gestione dei device che accedono alla rete e alle risorse aziendali.

Miglioriamo l’esperienza digitale degli utenti che lavorano da remoto.

Proteggiamo i dispositivi utilizzati dagli utenti da minacce interne ed esterne.

Automatizziamo il rilevamento e la risoluzione dei blocchi alla produttività.

03-e iconaINGRANAGGIO_coloreFondo

I SERVIZI CHE METTIAMO A DISPOSIZIONE:

Centralizziamo e standardizziamo la gestione dei device che accedono alla rete e alle risorse aziendali.


Miglioriamo l’esperienza digitale degli utenti che lavorano da remoto.
Proteggiamo i dispositivi utilizzati dagli utenti da minacce interne ed esterne.
Automatizziamo il rilevamento e la risoluzione dei blocchi alla produttività.

APPROFONDIMENTI
Microsoft 365 e l’aumento dei prezzi: 4 cose da fare per ridurre l’impatto sul budget ...

APPROFONDIMENTI
Migrazione al cloud: perché serve un calcolo esatto delle risorse ...

CASE STUDY
MEF
Projects & portfolio management

CASE STUDY
KFD Spa
Assets management

CASE STUDY
MENARINI
Assets management

Vuoi qualcosa di più? Iscriviti qui ai nostri eventi