Area riservata

Parlaci della tua esigenza

I nostri servizi

Supply Management.

Gestiamo i contratti di licenza software e la relativa negoziazione.

I nostri servizi

Supply Management.

Gestiamo i contratti di licenza software e la relativa negoziazione.

I contratti con i fornitori e i vendor software, soprattutto con l’aumento della popolarità delle soluzioni basate su cloud, offrono una panoramica dettagliata dei progetti in corso e di prossima realizzazione all’interno di un’azienda.   

La loro gestione non può essere soltanto ordinaria amministrazione: la scarsa conoscenza degli obblighi e delle condizioni contrattuali, l’assenza di verifica della conformità e delle prestazioni richieste, la mancanza di controllo sul ciclo di vita del contratto e sulle date di rinnovo mettono le aziende nella condizione di arrivare impreparate al tavolo dei vendor, senza essere in grado di controbattere in caso di criticità rilevate e senza riuscire ad essere efficaci nella negoziazione.  

I contratti con i fornitori e i vendor software, soprattutto con l’aumento della popolarità delle soluzioni basate su cloud, offrono una panoramica dettagliata dei progetti in corso e di prossima realizzazione all’interno di un’azienda.   

La loro gestione non può essere soltanto ordinaria amministrazione: la scarsa conoscenza degli obblighi e delle condizioni contrattuali, l’assenza di verifica della conformità e delle prestazioni richieste, la mancanza di controllo sul ciclo di vita del contratto e sulle date di rinnovo mettono le aziende nella condizione di arrivare impreparate al tavolo dei vendor, senza essere in grado di controbattere in caso di criticità rilevate e senza riuscire ad essere efficaci nella negoziazione.  

Con il nostro servizio di Supply Management, permettiamo di gestire in modo centralizzato ogni fase del ciclo di vita dei contratti, con la fornitura in tempo reale di informazioni azionabili per concludere i migliori affari dall’inizio alla fine.  

Grazie alla nostra esperienza in Contract Management e negoziazione, identifichiamo le situazioni critiche e le opportunità nella gestione delle licenze software e ti aiutiamo a gestire audit e rinnovi per rimuovere i rischi, ottenere le migliori condizioni contrattuali e definire SLA adeguate.   

Con il nostro servizio di Supply Management, permettiamo di gestire in modo centralizzato ogni fase del ciclo di vita dei contratti, con la fornitura in tempo reale di informazioni azionabili per concludere i migliori affari dall’inizio alla fine.  

Grazie alla nostra esperienza in Contract Management e negoziazione, identifichiamo le situazioni critiche e le opportunità nella gestione delle licenze software e ti aiutiamo a gestire audit e rinnovi per rimuovere i rischi, ottenere le migliori condizioni contrattuali e definire SLA adeguate.   

Cosa dovrebbe
metterti in allarme sulla gestione
dei contratti?

Cosa dovrebbe metterti in allarme sulla gestione dei contratti?

Contratti sparsi

Non avete visibilità sugli acquisti e sui contratti stipulati: recuperarli, organizzarli e monitorarli è un’impresa titanica. Sono nei sistemi (o nei cassetti della scrivania) di diversi dipartimenti a seconda di chi è responsabile.

Non sapete cosa avete in casa

Con l’approvvigionamento in capo alle diverse funzioni aziendali, vi trovate con un ambiente dinamico in cui fate fatica a tracciare le risorse contrattualizzate e le spese che generano.

Prestazioni non monitorate

Vorreste prendere decisioni consapevoli nella scelta dei fornitori, ma fate fatica a definire le metriche di servizio: non sapete quantificare il reale fabbisogno della vostra organizzazione e quello che il mercato può offrire, a prezzi più convenienti.

Inesperienza

La poca conoscenza delle politiche contrattuali dei vendor e dei loro vincoli vi impedisce di identificare eventuali situazioni sfavorevoli o rischi di conformità non gestiti. Non sapete quali elementi possono andare a pesare sulla bilancia dei costi.

Cosa dovrebbe metterti in allarme
sulla gestione dei contratti?

Contratti sparsi

Non avete visibilità sugli acquisti e sui contratti stipulati: recuperarli, organizzarli e monitorarli è un’impresa titanica. Sono nei sistemi (o nei cassetti della scrivania) di diversi dipartimenti a seconda di chi è responsabile.

Non sapete cosa avete in casa

Con l’approvvigionamento in capo alle diverse funzioni aziendali, vi trovate con un ambiente dinamico in cui fate fatica a tracciare le risorse contrattualizzate e le spese che generano.

Prestazioni non monitorate

Vorreste prendere decisioni consapevoli nella scelta dei fornitori, ma fate fatica a definire le metriche di servizio: non sapete quantificare il reale fabbisogno della vostra organizzazione e quello che il mercato può offrire, a prezzi più convenienti.

Inesperienza

La poca conoscenza delle politiche contrattuali dei vendor e dei loro vincoli vi impedisce di identificare eventuali situazioni sfavorevoli o rischi di conformità non gestiti. Non sapete quali elementi possono andare a pesare sulla bilancia dei costi.

La necessità di collaborare da remoto e di fruire con accessibilità illimitata a risorse virtuali, i nuovi progetti di trasformazione digitale, l’aumento del potere di acquisto delle singole funzioni… sono tutti elementi che stanno aggiungendo complessità all’IT procurement. Per riuscire a gestire in modo efficace i contratti di licenza e di fornitura dovresti:  

Monitorare contratti, risorse e costi in un unico punto

I contratti hanno spesso strutture articolate e comprendono più documenti: se li moltiplichiamo per ogni acquisto effettuato rischiamo di perdere facilmente il controllo. Ognuno di essi ha vincoli e scadenze precise, da verificare per gestire al meglio la conformità e i rinnovi. Le aziende solitamente mancano di una vista unica dei loro contratti, delle condizioni contrattuali e delle spese che generano. Ci vorrebbe un sistema di controllo automatizzato, con cui impostare alert e soglie di criticità.  

Effettuare un’analisi approfondita del proprio ambiente IT

Per poter verificare se la gestione contrattuale è adeguata alle esigenze aziendali, bisogna conoscere in maniera approfondita l’ambiente IT – hardware, software e cloud – per cui è richiesto l’acquisto e la contrattualizzazione di risorse e applicativi. Bisogna avere un conteggio accurato del consumo di software e conoscere nel dettaglio le infrastrutture hardware su cui i programmi vengono eseguiti. Conoscere il numero di processori/core, ad esempio, può essere determinante per stabilire quale modello di licenza adottare. Bisognerebbe di disporre di inventari HW e SW accurati, in grado di rilevare tutte le macchine connesse alla rete aziendale, sia fisiche sia virtualizzate, e il software eseguito su queste macchine. Farlo manualmente da più fonti porta via molto tempo, l’ideale sarebbe automatizzare la raccolta e la riconciliazione dei dati, in modo che siano già normalizzati e le titolarità identificate.  

Verificare termini e condizioni contrattuali

Verificare se l’uso delle applicazioni è conforme o meno all’interpretazione dei termini e delle condizioni di licenza richiede tempo, soprattutto se non si sa quali elementi verificare. Bisognerebbe conoscere nel dettaglio le policy dei vendor e settare automatismi di verifica che, nell’eseguire il matching tra i diritti d’uso della licenza e i dati relativi al consumo, siano in grado di monitorare anche i possibili elementi critici. Logon multipli o work time eccessivi possono indicare la presenza di accessi indiretti non regolati. Ma bisogna sapere in anticipo cosa cercare e qual è la politica del vendor a riguardo. 

Individuare rischi e opportunità

L’identificazione a colpo d’occhio delle non conformità aiuta a gestire meglio i contratti: sappiamo se ci sono scoperture da sanare con ulteriori acquisti o se ci sono da fare revisioni contrattuali. In caso di sprechi, ovvero di utilizzo superiore rispetto a quanto contrattualizzato, è possibile ridimensionare gli abbonamenti o optare per soluzioni più convenienti. In questa fase sarebbe utile fare un’analisi di benchmark tra i vari fornitori e valutare attentamente ogni alternativa, anche scenari opensource, per poter negoziare al meglio.  

La necessità di collaborare da remoto e di fruire con accessibilità illimitata a risorse virtuali, i nuovi progetti di trasformazione digitale, l’aumento del potere di acquisto delle singole funzioni… sono tutti elementi che stanno aggiungendo complessità all’IT procurement. Per riuscire a gestire in modo efficace i contratti di licenza e di fornitura dovresti:  

Monitorare contratti, risorse e costi in un unico punto

I contratti hanno spesso strutture articolate e comprendono più documenti: se li moltiplichiamo per ogni acquisto effettuato rischiamo di perdere facilmente il controllo. Ognuno di essi ha vincoli e scadenze precise, da verificare per gestire al meglio la conformità e i rinnovi. Le aziende solitamente mancano di una vista unica dei loro contratti, delle condizioni contrattuali e delle spese che generano. Ci vorrebbe un sistema di controllo automatizzato, con cui impostare alert e soglie di criticità.  

Effettuare un’analisi approfondita del proprio ambiente IT

Per poter verificare se la gestione contrattuale è adeguata alle esigenze aziendali, bisogna conoscere in maniera approfondita l’ambiente IT – hardware, software e cloud – per cui è richiesto l’acquisto e la contrattualizzazione di risorse e applicativi. Bisogna avere un conteggio accurato del consumo di software e conoscere nel dettaglio le infrastrutture hardware su cui i programmi vengono eseguiti. Conoscere il numero di processori/core, ad esempio, può essere determinante per stabilire quale modello di licenza adottare. Bisognerebbe di disporre di inventari HW e SW accurati, in grado di rilevare tutte le macchine connesse alla rete aziendale, sia fisiche sia virtualizzate, e il software eseguito su queste macchine. Farlo manualmente da più fonti porta via molto tempo, l’ideale sarebbe automatizzare la raccolta e la riconciliazione dei dati, in modo che siano già normalizzati e le titolarità identificate.  

Verificare termini e condizioni contrattuali

Verificare se l’uso delle applicazioni è conforme o meno all’interpretazione dei termini e delle condizioni di licenza richiede tempo, soprattutto se non si sa quali elementi verificare. Bisognerebbe conoscere nel dettaglio le policy dei vendor e settare automatismi di verifica che, nell’eseguire il matching tra i diritti d’uso della licenza e i dati relativi al consumo, siano in grado di monitorare anche i possibili elementi critici. Logon multipli o work time eccessivi possono indicare la presenza di accessi indiretti non regolati. Ma bisogna sapere in anticipo cosa cercare e qual è la politica del vendor a riguardo. 

Individuare rischi e opportunità

L’identificazione a colpo d’occhio delle non conformità aiuta a gestire meglio i contratti: sappiamo se ci sono scoperture da sanare con ulteriori acquisti o se ci sono da fare revisioni contrattuali. In caso di sprechi, ovvero di utilizzo superiore rispetto a quanto contrattualizzato, è possibile ridimensionare gli abbonamenti o optare per soluzioni più convenienti. In questa fase sarebbe utile fare un’analisi di benchmark tra i vari fornitori e valutare attentamente ogni alternativa, anche scenari opensource, per poter negoziare al meglio.  

Non arriviamo mai impreparati. Ti permettiamo di negoziare
i contratti software
a condizioni più favorevoli.

Siamo esperti in IT Asset Management, conosciamo approfonditamente le politiche contrattuali dei principali vendor e sappiamo come ottimizzare le licenze software: con noi puoi ottenere strumenti, conoscenza e benchmarking per scegliere con consapevolezza i tuoi fornitori e gestire al meglio la negoziazione dei contratti.  

Abbiamo un occhio anche al futuro: monitoriamo quali potrebbero essere gli impatti delle nuove tecnologie sui contratti stipulati, per rivederli in caso di situazioni critiche.

Non arriviamo mai impreparati.
Ti permettiamo di negoziare
i contratti software
a condizioni più favorevoli.

Siamo esperti in IT Asset Management, conosciamo approfonditamente le politiche contrattuali dei principali vendor e sappiamo come ottimizzare le licenze software: con noi puoi ottenere strumenti, conoscenza e benchmarking per scegliere con consapevolezza i tuoi fornitori e gestire al meglio la negoziazione dei contratti.  

Abbiamo un occhio anche al futuro: monitoriamo quali potrebbero essere gli impatti delle nuove tecnologie sui contratti stipulati, per rivederli in caso di situazioni critiche 

COSA OFFRIAMO

Contract Management

Teniamo sotto controllo i contratti, le risorse previste da contratto e le spese che generano. 

  • gestione centralizzata dei contratti, con visibilità su costi, pianificazioni, rinnovi, rischi e opportunità 
  • analisi dei termini e delle condizioni contrattuali  
  •  report in tempo reale sui dati di consumo software già riconciliati con il diritto contrattuale
  •  dashboard sull’effettiva posizione di licenza divise per vendor 
  •  misurazione delle prestazioni/SLA
Verifica della compliance

Gestiamo il rischio connesso ai termini contrattuali

  • analisi dei contratti, con identificazione di definizioni e termini che possono essere soggetti a revisione 
  •  preparazione e supporto in caso di audit, con produzione automatica di report sull’effettiva posizione di licenza 
  •  analisi dell’impatto sulle licenze legato all’uso di tecnologie avanzate (RPA, ad esempio)
  • rilevamento dello shadow IT e recupero dei relativi contratti 
  •  risk assessment/shortfall delle vulnerabilità di licenze non più coperte da contratto, con alert e prioritizzazione sul loro livello di criticità 
  •  servizi gestiti di verifica e risoluzione delle non conformità
  •  ottimizzazione della negoziazione
Ottimizzazione e negoziazione

Aiutiamo a ottimizzare il proprio patrimonio contrattuale

  • analisi what-if e valutazione di scenari alternativi di licenza  
  •  identificazione delle azioni di revisione e ottimizzazione da intraprendere  
  •  benchmarking sui vendor e supporto alla definizione di SLA adeguate  
  •  dashboard e reportistica in supporto al budget&forecast 
  • impostazione di meccanismi di charge/showback e di allocazione dei costi 
  •  supporto alla negoziazione e formazione sul licensing dei principali vendor 
  •  formazione e applicazione delle best practices FinOps per gestire i contratti cloud

COSA OFFRIAMO

Contract Management

Teniamo sotto controllo i contratti, le risorse previste da contratto e le spese che generano. 

  • gestione centralizzata dei contratti, con visibilità su costi, pianificazioni, rinnovi, rischi e opportunità 

 

  • analisi dei termini e delle condizioni contrattuali  

 

  •  report in tempo reale sui dati di consumo software già riconciliati con il diritto contrattuale

 

  •  dashboard sull’effettiva posizione di licenza divise per vendor 

 

  •  misurazione delle prestazioni/SLA
Verifica della compliance

Gestiamo il rischio connesso ai termini contrattuali

  • analisi dei contratti, con identificazione di definizioni e termini che possono essere soggetti a revisione 

 

  •  preparazione e supporto in caso di audit, con produzione automatica di report sull’effettiva posizione di licenza 

 

  •  analisi dell’impatto sulle licenze legato all’uso di tecnologie avanzate (RPA, ad esempio)

 

  • rilevamento dello shadow IT e recupero dei relativi contratti 

 

  •  risk assessment/shortfall delle vulnerabilità di licenze non più coperte da contratto, con alert e prioritizzazione sul loro livello di criticità 

 

  •  servizi gestiti di verifica e risoluzione delle non conformità

 

  •  ottimizzazione della negoziazione
Ottimizzazione e negoziazione

Aiutiamo a ottimizzare il proprio patrimonio contrattuale

  • analisi what-if e valutazione di scenari alternativi di licenza  

 

  •  identificazione delle azioni di revisione e ottimizzazione da intraprendere  

 

  •  benchmarking sui vendor e supporto alla definizione di SLA adeguate  

 

  •  dashboard e reportistica in supporto al budget&forecast 

 

  • impostazione di meccanismi di charge/showback e di allocazione dei costi 

 

  •  supporto alla negoziazione e formazione sul licensing dei principali vendor 

 

  •  formazione e applicazione delle best practices FinOps per gestire i contratti cloud

Risolviamo esigenze
cruciali  per la gestione
dei tuoi contratti di licenza.

Non perdi mai il controllo sulle risorse contrattualizzate e sui costi che generano. 

Rinegoziare i contratti software a condizioni migliori 

“Vorrei tenere testa al vendor nelle trattative per ottenere le condizioni migliori” 

Ottimizzare la gestione finanziaria e la definizione del budget   

“Vorrei ripartire i costi tra le varie funzioni” 

Ridurre la spesa IT per nuovi investimenti 

“Vorrei avere sempre budget a disposizione per nuovi acquisti” 

Fornire agli utenti un portale IT self-service 

“Vorrei che le persone si attivino le risorse IT a loro necessarie, senza perdere il controllo”  

Conoscere ogni cosa degli asset aziendali (stato, assegnatari, relazione) 

“Vorrei avere chiare le condizioni dei miei asset all’interno dell’infrastruttura aziendale” 

Risolviamo esigenze
cruciali  per la gestione
dei tuoi contratti di licenza.

Non perdi mai il controllo sulle risorse contrattualizzate e sui costi che generano. 

Rinegoziare i contratti software a condizioni migliori 

“Vorrei tenere testa al vendor nelle trattative per ottenere le condizioni migliori” 

Ottimizzare la gestione finanziaria e la definizione del budget   

“Vorrei ripartire i costi tra le varie funzioni” 

Ridurre la spesa IT per nuovi investimenti 

“Vorrei avere sempre budget a disposizione per nuovi acquisti” 

Fornire agli utenti un portale IT self-service 

“Vorrei che le persone si attivino le risorse IT a loro necessarie, senza perdere il controllo”  

Conoscere ogni cosa degli asset aziendali (stato, assegnatari, relazione) 

“Vorrei avere chiare le condizioni dei miei asset all’interno dell’infrastruttura aziendale” 

Vorresti ottimizzare la gestione dei contratti software?

CONTATTACI PER UNA
CONSULENZA!

Vorresti ottimizzare la gestione dei contratti software?

CONTATTACI PER UNA
CONSULENZA!

LA GESTIONE DEGLI ASSET IT DEVE ESSERE OCULATA, MA NON SOLO.

Scopri gli altri servizi che offriamo per
proteggere i tuoi asset IT.

LA GESTIONE DEGLI
ASSET IT DEVE ESSERE
OCULATA, MA NON SOLO.

Scopri gli altri servizi che offriamo
per valorizzare i tuoi asset IT.
Vuoi qualcosa di più?
Iscriviti qui ai nostri eventi